LE MAGAZINE l'industriale présente, tous les quinze jours, l'offre de nouveaux et d'occasion machines-outils disponibles chez certains détaillants spécialisés; et aussi des interviews, des nouvelles, de l'économie, salons commerciaux, des nouvelles de l'industrie ...

TROUVEREZ PLUS»
MACHINES EN VENTE

Recherche parmi des milliers de machines-outils d'occasion, neufs, de ventes aux enchères, liquidations et des faillites.

ANNONCES DES RECHERCHES

Annonces des recherches de machines-outils.

VENDEZ VOTRE MACHINE

Inscrivez-vous et vendez vos machines-outils neuves et d’occasion.

LE MAGAZINE
l'industriale présente, tous les quinze jours, l'offre de nouveaux et d'occasion machines-outils disponibles chez certains détaillants spécialisés; et aussi des interviews, des nouvelles, de l'économie, salons commerciaux, des nouvelles de l'industrie ...
Feuillette dernier
magazine
ABONNEMENT
AU MAGAZINE
TROUVEREZ PLUS»
RECHERCHER 
DÉTAILLANT
détaillant
nation
province
EXPOSITIONS
Les principales FOIRES ITALIENNES ET ÉTRANGÈRES liées au monde de la métallurgie
LISTE
DEDICATA A GINO STREPARAVA, FONDATORE DELLA STREPARAVA HOLDING, LA COPPA LEONESSA, COMPETIZIONE SPORTIVA ORGANIZZATA DA CSI BRESCIA
Da operaio della OM, a Cavaliere del Lavoro. Si potrebbe riassumere così, in una sola frase, la vita professionale di Gino Streparava, fondatore della STREPARAVA, l’azienda di Adro (BS) leader nella produzione di componenti e i sistemi powertrain, sospensioni e sistemi motore per il settore automotive. Grazie al suo impegno e alla sua dedizione, l’azienda, associata ad UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE dal  1965, è cresciuta negli anni fino a divenire un grande gruppo capace di operare sul mercato internazionale

Parallelamente all’attività di imprenditore, Gino Streparava coltivò interessi, si impegnò nella vita associativa e nel sociale, dando il proprio contributo a numerose iniziative dedicate al territorio. Anche per questo, per ricordarlo, la famiglia Streparava ha deciso di legare il nome del padre fondatore alla prossima edizione della Coppa Leonessa, competizione sportiva organizzata da Csi, Centro Sportivo Italiano di Brescia.

“La vita di mio padre è stata interamente dedicata al mondo della meccanica” racconta Pier Luigi Streparava, attuale presidente della Streparava Holding.

Tutto ebbe inizio nello stabilimento Officine Meccaniche di Brescia, quando era solo un ragazzo. Poi, nel 1951, lasciò la OM per impegnarsi in un’attività in proprio nel settore metalmeccanico. Con il passare degli anni l’azienda si allargò allo stampaggio dell’acciaio, alla macchina utensile e ai gruppi per i veicoli. L’impegno profuso e i risultati raggiunti valsero, nel 1994, a Gino Streparava il titolo di Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana.

Al di là delle onorificenze e dell’impegno per l’azienda, Gino Streparava, fortemente legato alle sue origini, fu impegnato in numerose attività anche culturali nell’area di Brescia.

“Per questo – ha affermato Pier Luigi Streparava - la sua figura si sposa alla perfezione con quella Leonessa raffigurata sul trofeo provinciale che, al termine della stagione sportiva, verrà alzato al cielo da atleti bresciani di ogni età appartenenti al Centro Sportivo Italiano”.

“Crediamo che legare il nome di mio padre a questa competizione sia un modo bellissimo, da parte della nostra famiglia, per onorarne la memoria attraverso i valori dello sport. Un tributo largamente meritato ad un uomo che ha vissuto un’esistenza intensa, prestando sempre massima attenzione ai valori della famiglia, insieme alla moglie Adele, e operando con grande responsabilità e competenza allo sviluppo dell’azienda. Un esempio per i giovani”.

I frutti di quella dedizione sono sotto gli occhi di tutti. Streparava Holding Spa oggi conta tre siti produttivi in Italia e una presenza consolidata in Spagna, Brasile e India, con 800 dipendenti coordinati dal quartier generale di Adro oggi guidato da Paolo, figlio di Pier Luigi, terza generazione.