LE MAGAZINE l'industriale présente, tous les quinze jours, l'offre de nouveaux et d'occasion machines-outils disponibles chez certains détaillants spécialisés; et aussi des interviews, des nouvelles, de l'économie, salons commerciaux, des nouvelles de l'industrie ...

TROUVEREZ PLUS»
MACHINES EN VENTE

Recherche parmi des milliers de machines-outils d'occasion, neufs, de ventes aux enchères, liquidations et des faillites.

ANNONCES DES RECHERCHES

Annonces des recherches de machines-outils.

VENDEZ VOTRE MACHINE

Inscrivez-vous et vendez vos machines-outils neuves et d’occasion.

LE MAGAZINE
l'industriale présente, tous les quinze jours, l'offre de nouveaux et d'occasion machines-outils disponibles chez certains détaillants spécialisés; et aussi des interviews, des nouvelles, de l'économie, salons commerciaux, des nouvelles de l'industrie ...
Feuillette dernier
magazine
ABONNEMENT
AU MAGAZINE
TROUVEREZ PLUS»
RECHERCHER 
DÉTAILLANT
détaillant
nation
province
EXPOSITIONS
Les principales FOIRES ITALIENNES ET ÉTRANGÈRES liées au monde de la métallurgie
LISTE
Industria/Pompe italiane: investimenti 2017 a +21,2%. Bene anche produzione (+4,4%) ed export (+3,4%)
Il settore delle pompe conferma per l'anno 2017 una crescita del valore della produzione del +4,4%. Anche per il 2018 si prevede un incremento (+2,3%), seppur più contenuto rispetto al 2017. Il mercato estero dimostra di continuare ad apprezzare il prodotto italiano: le esportazioni sono aumentate  del +3,4% nel 2017 e si prevedono in crescita (+2,7%) anche nel corso del 2018. L'export assorbe quasi tre quarti della produzione ed è rivolto principalmente ai mercati europei (Germania, Francia, Spagna), ma anche verso la Russia, Stati Uniti e il Medio Oriente (soprattutto Arabia Saudita ed Emirati Arabi). Grande attenzione alla voce investimenti, aumentati esponenzialmente nel 2017 (+21,2%). Un trend che si prevede confermato anche nel corso del 2018 (+6,3%).

«Le pompe italiane hanno beneficiato del Piano Impresa 4.0. - dichiara Carlo Banfi, presidente Assopompe - Lo confermano i dati elaborati dall'Ufficio studi Anima. Il nostro comparto gode di buona salute a livello di produzione ed esportazione. Nel 2017 abbiamo incrementato gli ottimi risultati del 2016. Secondo le previsioni 2018, la corsa non rallenterà. La nostra tecnologia è votata all'export. Basti pensare che esportiamo oltre il 70% di quel che produciamo. Mi auguro che l'attuale instabilità politica non alteri il buon corso della manifattura italiana, che ha appena accennato a rialzare la testa dopo anni di profondo buio. Auspico un sostegno da parte della politica italiana alle imprese che hanno bisogno di certezze per poter continuare a investire e strutturare piani industriali almeno quinquennali».



ASSOPOMPE – Associazione Italiana Produttori Pompe - Assopompe è l'associazione dei costruttori italiani di pompe aperta anche alle aziende commerciali del settore.  Fra le sue finalità prioritarie:  informare i soci sugli sviluppi del mercato, promuovere l'aggregazione di risorse e competenze, divulgare conoscenze utili a sostenere la vitalità tecnologica e industriale di un settore importante dell'economia italiana. Il settore rappresentato da Assopompe occupa 7.500 addetti, con un fatturato totale di oltre 1.850 milioni euro e una quota export fatturato del 71%.
 
ANIMA Confindustria Meccanica Varia ed Affine è l'organizzazione industriale di categoria che, in seno a Confindustria, rappresenta le aziende della meccanica varia e affine, un settore che occupa 213.000 addetti per un fatturato di 46,7 miliardi di euro e una quota export/fatturato del 57,9% (dati riferiti al preconsuntivo 2017). I macrosettori rappresentati da ANIMA sono: macchine ed impianti per la produzione di energia e per l'industria chimica e petrolifera - montaggio impianti industriali; logistica e movimentazione delle merci; tecnologie ed attrezzature per acqua e prodotti alimentari; tecnologie e prodotti per l'industria; impianti, macchine prodotti per l'edilizia; macchine e impianti per la sicurezza dell'uomo e dell'ambiente; costruzioni metalliche in genere.