LE MAGAZINE l'industriale présente, tous les quinze jours, l'offre de nouveaux et d'occasion machines-outils disponibles chez certains détaillants spécialisés; et aussi des interviews, des nouvelles, de l'économie, salons commerciaux, des nouvelles de l'industrie ...

TROUVEREZ PLUS»
MACHINES EN VENTE

Recherche parmi des milliers de machines-outils d'occasion, neufs, de ventes aux enchères, liquidations et des faillites.

ANNONCES DES RECHERCHES

Annonces des recherches de machines-outils.

VENDEZ VOTRE MACHINE

Inscrivez-vous et vendez vos machines-outils neuves et d’occasion.

LE MAGAZINE
l'industriale présente, tous les quinze jours, l'offre de nouveaux et d'occasion machines-outils disponibles chez certains détaillants spécialisés; et aussi des interviews, des nouvelles, de l'économie, salons commerciaux, des nouvelles de l'industrie ...
Feuillette dernier
magazine
ABONNEMENT
AU MAGAZINE
TROUVEREZ PLUS»
RECHERCHER 
DÉTAILLANT
détaillant
nation
province
EXPOSITIONS
Les principales FOIRES ITALIENNES ET ÉTRANGÈRES liées au monde de la métallurgie
LISTE
L’innovazione europea sbarca in Tailandia - (seconda parte)
A Metalex 2018, la principale fiera di macchine utensili e tecnologie per la lavorazione del metallo della regione Asean (Sud-Est Asiatico), si faceva notare l’isola europea di piccole e medie imprese che presentavano soluzioni avanzate, frutto di progetti finanziati dalla UE nell’ambito del programma Horizon 2020.

di Marinella Croci

Taglio laser con punzonatura elettrica da coil
Produtech produce impianti per la lavorazione della lamiera da coil, in particolare punzonatrici e linee di taglio laser in fibra. L’innovativa linea EffiCOIL, una soluzione ad elevata efficienza per il taglio e la formatura dei metalli, integra il taglio con laser in fibra, la punzonatura elettrica della lamiera metallica con azionamento elettrico brevettato, l’alimentazione da coil nonché lo scarico degli sfridi e la pallettizzazione dei prodotti in ciclo automatico. Numerosi sono i vantaggi conseguibili: 52% di risparmio energetico nei processi di produzione della lamiera grazie al minore consumo elettrico (2,85  kWh), riduzione fino al 30% dell’utilizzo di materie prime, riduzione del 40% del tempo di lavorazione (50  s/parte di lavoro), oltre il  40% di riduzione del CAPEX, drastica riduzione dei componenti soggetti a usura e dei rischi di guasto, oltre il  36% di risparmio in termini di area di produzione occupata, sensibile riduzione delle emissioni pericolose, riduzione del 70% della manodopera.



Rivestimento nano-diamantato per ridurre l’usura

L’israeliana Ray Techniques fornisce additivi nano-diamantati sviluppati attraverso un processo ‘green’ ed estremamente efficiente con l’obiettivo di migliorare materiali e processi. L’additivazione nano-diamantata è frutto di una tecnologia proprietaria di sinterizzazione laser e additivazione ND per svariate applicazioni, tra cui rivestimenti e lubrificanti antifrizione. Nei trattamenti galvanici consente di ridurre l’usura e migliorare la durata di parti e meccanismi.



Acciai ad alte prestazioni

Rovalma
fornisce acciai ad alte prestazioni e altre leghe speciali per applicazioni negli utensili e nella costruzione di macchinari e attrezzature. L’azienda spagnola si configura come unico produttore di acciai per utensili ad elevata conduttività termica per la produzione di parti e componenti realizzati tramite stampaggio a iniezione, composito, pressofusione e stampaggio a caldo  per svariati settori, quali trasporto, elettronica di consumo e bianco. Oltre a vantaggi in termini di riduzione del tempo di produzione così come di qualità, viene assicurata una migliore flessibilità geometrica e leggerezza. Per esempio nella produzione di parti di plastica si ottiene una riduzione del tempo ciclo tra il 15 e il 50%, per i pezzi  pressofusi la riduzione è intorno al 15-30% e per i pezzi stampati a caldo del 25-35%.



Microfiltrazione ceramica con pori uniformi

La britannica Smart Separations è specializzata nella tecnologia della microfiltrazione e separazione di particelle. I filtri SSL di piccole dimensioni, caratterizzati da micropori filtranti e uniformi, con rivestimento catalitico e una vasta area superficiale, non necessitano di solventi né di grandi sistemi industriali energivori. La tecnologia applicata a impianti di depurazione dell’aria, per i quali i filtri ceramici sul mercato non sono indicati per la dimensione random dei pori, assicura una qualità dell’aria ottimale. Il processo SSL consente infatti di produrre materiali ceramici con pori discreti e distribuzione ravvicinata, che si traduce in un migliore controllo delle particelle filtrate. L’innovativa struttura e geometria dei pori è pensata per eliminare i problemi tipici delle soluzioni a membrana tradizionali e per migliorare prestazioni e durata a svariate pressioni e temperature.

  

Motori a magneti permanenti

Con sede a Pola, in Croazia, TEMA  è  specializzata in sistemi professionali di propulsione marina elettrica sviluppati in collaborazione con il Laboratorio azionamenti elettrici (EdLAB) dell’Università di Padova. Nel corso degli anni l’azienda ha sviluppato oltre 50 motori elettrici con tecnologia a elevata efficienza basata sui motori sincroni a magneti permanenti e propone una vasta gamma di motori e generatori a velocità variabile e ibridi, con tecnologia MP, da 10kW a oltre 1000 kW per unità. Nell’ultimo decennio i motori Tema a propulsione elettrica, generatori e ibridi sono stati installati su circa duecento imbarcazioni    da 12 a oltre 50m, da navi dedicate a imbarcazioni turistiche, pescherecci  e yacht di lusso.    I motori della serie Lpmr a magneti permanenti (PMS, PMAC) sono compatti ma potenti, progettati per il massimo rapporto potenza/volume, alta resistenza e rendimento. Il particolare design consente un alto valore Rpm, larga fascia di potenza costante e protezione dei magneti da danni meccanici, smagnetizzazione e agenti chimici. Silenziosi e privi di vibrazioni, sono ideali per la propulsione marina così come per centrali idroelettriche, turbine eoliche e grandi set di più generatori.

Software basato su blockchain per la supply chain
Valuechain
sviluppa software intelligente per connettere il sito produttivo con la supply chain migliorando la produttività, razionalizzando la collaborazione e generando intelligenza. Tra le soluzioni della società britannica figurano software per il controllo della produzione di nicchia, soluzioni analitiche, app per l’auditing della conformità mobile e soluzioni per l’innovazione del ciclo di vita del prodotto, sviluppate con Bentley Motors per integrare ambienti fisici e virtuali. Il software per la produzione additiva e la stampa 3D è stato invece sviluppato in collaborazione con Airbus. In questa fase Valuechain integra le tecnologie blockchain per fornire una sola versione nelle supply chain multi-tier oltre a sviluppare intelligenza artificiale per analizzare in tempo reale i dati della supply chain catturati attraverso innovative analitiche prescrittive e predittive. Il progetto Disco (Data Integrated Supply Chain Optimisation), finanziato dalla UE, intende commercializzare l’ecosistema Valuechain di piattaforma scalabile su cloud grazie al quale le attività manifatturiere possono ottimizzare le prestazioni della supply chain collegando i diversi partner, catturando e analizzando in tempo reale i dati strutturati e non strutturati da fonti interne ed esterne, nonché fornendo scenari multipli per ottimizzare le prestazioni non solo della singola impresa ma di tutta la filiera produttiva attraverso l’analitica predittiva.



Made in Italy
A METALEX 2019 il made in Italy era presentato anche da espositori con stand individuali, come Brevetti Stendalto che ha presentato ESDS Extra Stress Detection System, un sistema intelligente per controllare costantemente il funzionamento delle catene portacavo. Il sistema di controllo si avvale di un software per misurare gli sforzi al punto mobile monitorando costantemente le forze di tiro-spinta catena, campionate ad alta frequenza e registrate all’interno di una memoria. In caso di malfunzionamento viene inviato un segnale d’allarme mentre la movimentazione della catena viene interrotta salvaguardando l’integrità dell’impianto.


Per maggiori informazioni scrivere a:
marinella.croci@gmail.com