LE MAGAZINE l'industriale présente, tous les quinze jours, l'offre de nouveaux et d'occasion machines-outils disponibles chez certains détaillants spécialisés; et aussi des interviews, des nouvelles, de l'économie, salons commerciaux, des nouvelles de l'industrie ...

TROUVEREZ PLUS»
Azienda specializzata in presse piegatrici sceglie le viti a ricircolazione di sfere ad alto coefficiente di carico di NSK
Dopo i buoni risultati con la precedente generazione di macchine, un costruttore primario di presse piegatrici ha scelto nuovamente le viti a ricircolazione di sfere di alta qualità di NSK per il suo nuovo modello elettrico. Per la nuova macchina, che con 80 tonnellate di forza di pressatura è la più potente della sua categoria, l'azienda utilizza la vite a ricircolazione di sfere ad alta velocità e alto coefficiente di carico HTF-SRC di NSK con tenuta A1. Come nei precedenti modelli di presse piegatrici elettriche, la forza verrà erogata da due viti a ricircolazione di sfere HTF-SRC in configurazione tandem, con comando elettronico indipendente per ciascun asse. Grazie alla concezione delle viti a ricircolazione di sfere serie HTF e alle competenze tecniche di NSK, la soluzione è in grado di sopportare forze elevate con un albero di diametro compatto, più piccolo rispetto alle viti di altre case, per aiutare gli OEM a contenere le dimensioni delle loro macchine.

La fiducia del cliente nelle prestazioni delle viti a ricircolazione di sfere di NSK è tale che l'azienda ha inviato un primo ordine per un intero lotto di produzione, invece di cominciare con alcuni prototipi.

Le viti a ricircolazione di sfere HTF-SRC di NSK offrono numerosi vantaggi a OEM e utenti finali, fra cui altissimo carico dinamico, alta velocità, bassa rumorosità e lunga durata grazie alla corretta distribuzione del carico.

Il costruttore di presse utilizza le viti Serie HTF di NSK dal 2017, quando ha prodotto la prima macchina elettrica. In origine, la scelta di NSK si era basata sulla leadership dell'azienda, riconosciuta in tutto il mondo, nel campo delle viti a ricircolazione di sfere per carichi elevati. Da allora il costruttore di presse ha potuto toccare con mano la qualità e le prestazioni delle viti a ricircolazione di sfere, confermando la fornitura anche per il nuovo modello elettrico da 80 tonnellate.

Rispetto alle presse idrauliche, le macchine elettriche offrono una manutenzione minore grazie a lubrificazione automatica, consumi energetici ridotti, funzionamento più silenzioso e tempi di ciclo più brevi. I venditori del costruttore della pressa fanno riferimento all'utilizzo delle viti a ricircolazione di sfere di NSK come punto di forza nel processo di vendita ai clienti.

Per info: https://www.nskeurope.it