LE MAGAZINE l'industriale présente, tous les quinze jours, l'offre de nouveaux et d'occasion machines-outils disponibles chez certains détaillants spécialisés; et aussi des interviews, des nouvelles, de l'économie, salons commerciaux, des nouvelles de l'industrie ...

TROUVEREZ PLUS»
Sempre concentrato sul futuro Il produttore di macchine utensili EMCO festeggia il suo 75° anniversario

La nostra storia di 75 anni è caratterizzata da molti punti salienti, alcuni dei quali sono descritti qui sotto.

Grazie al fatto che possiamo contare su 75 anni di storia, abbiamo buone ragioni per essere orgogliosi dei nostri risultati. Tuttavia, il nostro amministratore delegato Dr. Stefan Hansch ritiene che la vasta esperienza di Emco offra le basi per ulteriori innovazioni. »I nostri siti offrono un know-how completo nel settore delle macchine per tornitura, fresatura e formazione. Siamo riusciti a riunire questa conoscenza e a metterla in pratica sotto forma di soluzioni chiavi in mano per i nostri clienti».

E´ il 1947 quando l'ingegner Karl Maier apre una piccola officina dove costruisce torni. In stretto contatto con i potenziali clienti, sviluppa prima piccoli torni e poi amplia la sua gamma di prodotti con macchine per prove di durezza. Alla fine degli anni '70, il figlio Ernst Alexander rileva l'azienda che, dopo una crescita costante fino all'inizio degli anni '90, diventa un affermato produttore di altre macchine e attrezzature.

Gravemente colpito dalla crisi economica dell´epoca, il costruttore di macchine viene rilevato da una holding industriale internazionale che sposta l'attenzione sulle competenze chiave nei settori delle macchine utensili convenzionali e CNC per scopi di produzione e formazione. A proposito, la stretta collaborazione con i clienti e l'adeguamento del focus di sviluppo che ne deriva sono ancora al centro della strategia aziendale.
Sviluppate all'epoca per consentire una lavorazione completa altamente produttiva, la EMCOTURN 332 e la EMCOTURN 465 sono le prime macchine utensili multicanale dotate di due sistemi di utensili e due mandrini di tornitura.

Saldamente affermata sul mercato, Emco continua a vivere lo sviluppo positivo dei primi decenni. Con l'acquisizione delle società FAMUP e MECOF rispettivamente nel 2004 e nel 2011, che ha sicuramente contribuito al suo successo, ha aperto la strada per diventare un fornitore chiavi in mano nel campo delle operazioni di lavorazione. La tendenza al rialzo è stata ulteriormente rafforzata nel 2011, quando il Gruppo EMCO è stato rilevato dalla Kuhn Holding con sede a Salisburgo.

Il futuro inizia ora
Con circa 800 dipendenti in cinque siti produttivi, EMCO è diventata uno dei principali produttori di macchine utensili europei. L'azienda investe continuamente nelle sue sedi, da ultimo con lo stanziamento di un milione di euro per l'ampliamento di EMCO Famup, lo stabilimento produttivo di San Quirino, in Italia. Lo sviluppo economico positivo che rende possibili tali investimenti in primo luogo è promosso, soprattutto, dai sofisticati centri di tornitura e fresatura disponibili in un'ampia gamma di design. Tuttavia, il gruppo di aziende attribuisce grande importanza anche alle macchine per la formazione dotate di tecnologia di controllo all'avanguardia e diversi tipi di materiale didattico.

"Da 40 anni i giovani lavorano con le nostre macchine di formazione per acquisire familiarità con il regno della lavorazione e il mondo delle macchine EMCO. Le organizzazioni di formazione le utilizzano con la stessa frequenza delle scuole professionali o degli istituti tecnici e delle università. È qui che i tecnofili imparano a conoscere i vantaggi della nostra tecnologia, cosa che apprezzeranno in seguito", spiega l'amministratore delegato Dr. Ing. Stefan Hansch.

Un'introduzione semplice al funzionamento e alla programmazione delle macchine CNC è di fondamentale importanza, cosa che viene assicurata dalla facilità d´uso delle macchine per la formazione di EMCO. L'unità di controllo è un esempio eloquente. Basata su un PC industriale, emula i modelli dei principali fornitori di 1/4 CNC: Siemens, Fanuc e Heidenhain. Gli allievi e i docenti sono così in grado di imparare a gestire tutte le interfacce utente comuni. Ciò rende EMCO il produttore leader mondiale nel settore della formazione CNC.

Le lavorazioni combinate stanno acquistando importanza
Fornitore di soluzioni focalizzate sulla produttività dell'intero processo di lavorazione, EMCO è riuscita a consolidare la sua posizione di fornitore chiavi in mano. Stefan Hansch ritiene che ciò si basi, in particolare, sull'effettiva fusione di tutte le competenze. Il successo di questa strategia si riflette in molti settori. La lunga esperienza nelle analisi FEM per macchine di grandi dimensioni su cui possono contare gli esperti Mecof si è tradotta, ad esempio, nello sviluppo di una grande varietà di tipi di macchine. Risultato: tutti i centri di lavoro prodotti dal Gruppo Emco ottengono ora stabilità e precisione ottimizzate da FEM.

Un altro esempio: nel 2014/2015, ingegneri e tecnici di tutte le sedi EMCO hanno unito le forze e sviluppato l'HYPERTURN 200 Powermill, un centro combinato di tornitura e fresatura che si è rapidamente affermato nel mercato della lavorazione completa di componenti complessi di medie dimensioni in un unico sistema. Dotata di un mandrino principale e di un contromandrino, nonché di un potente mandrino di fresatura posizionato su un asse oscillante e utilizzato per operazioni di tornitura, foratura, fresatura e dentatura, la macchina è in grado di produrre anche i pezzi più complessi in un unico setup. In questo modo gli operatori evitano i tempi morti causati dai cambi macchina e aumentano la precisione del prodotto.

"I nostri sviluppatori sono riusciti a fondere il meglio di entrambi i mondi di lavorazione in un'unica macchina e a trasformare un tornio a bancale inclinato in un centro di tornitura e fresatura a montante mobile estremamente versatile", spiega il CEO Hansch, orgoglioso di questa collaborazione tra sedi diverse. Il concetto è già stato tradotto in altre macchine della serie HYPERTURN: la più piccola HYPERTURN 65 Powermill e l‘HYPERTURN 100 Powermill.

Fornitore di soluzioni per attività di lavorazione
Emco si impegna a essere il miglior fornitore di soluzioni nel campo delle attività di lavorazione. Tutti gli ulteriori sviluppi si basano su questa aspirazione. Oltre all'espansione della lavorazione combinata, anche l'integrazione di soluzioni di automazione e tecnologie di misurazione innovative svolgerà un ruolo importante. Il Dr. Hansch ritiene che l'Industria 4.0 sia un'altra componente importante. "In collaborazione con i nostri partner, stiamo già offrendo diversi pacchetti di digitalizzazione che includono, tra le altre caratteristiche, metodi per la manutenzione predittiva."

È già possibile raccogliere regolarmente fino a 500 punti dati relativi a singole funzionalità hardware e software. Le modifiche rilevate consentono, ad esempio, di trarre conclusioni sull'usura dei cuscinetti del mandrino. Questi possono quindi essere sostituiti in tempo utile, evitando in tal modo tempi di fermo imprevisti. Tuttavia, Emco lo vede come il semplice inizio di un futuro cominciato già 75 anni fa.

Il fondatore di Emco Karl Maier (al centro) con i suoi primissimi dipendenti (a sinistra) e un veicolo 2/4 dimostrativo.

Tecnologia all'avanguardia nel 2022: fra gli altri, il centro di lavoro universale UMILL 1500 e il flessibile centro di tornitura e fresatura HYPERTURN 200 Powermill che dimostrano le loro prestazioni operative presso il Technology Center di Emco a Wendlingen.

Nel 2011 il gruppo EMCO è stato rilevato dalla Kuhn Holding con sede a Salisburgo. L'immagine mostra il fondatore Günter Kuhn (a destra) insieme ai suoi figli e agli amministratori delegati Andreas Kuhn (al centro) e Stefan Kuhn (a sinistra).

Secondo il Dott. Ing. Stefan Hansch, amministratore delegato del Gruppo Emco, le fondamenta di un futuro di successo si basano sull'innovazione in tutte le aree di business.

Le macchine multitasking come l´HYPERTURN 100 Powermill riflettono la riuscita fusione del meglio di entrambi i mondi di lavorazione implementata congiuntamente da sviluppatori di diverse sedi Emco.

A proposito di EMCO
Il produttore di macchine di Salisburgo EMCO è uno dei principali produttori di macchine utensili in Europa. EMCO impiega attualmente circa 800 persone in un totale di 5 siti di produzione in Austria, Germania e Italia. Il fattore centrale di successo dell'azienda a conduzione familiare, attiva a livello internazionale, è la competenza e l'esperienza acquisita in 75 anni di produzione di macchine utensili. Oggi, EMCO è sinonimo delle migliori soluzioni complete individuali e automatizzate, sia per la tornitura che per la fresatura. Per saperne di più: www.emco-world.com.